[IT Security 3]. Sicurezza in rete.

Per rete di computer s’intende un insieme di elaboratori tra loro connessi, in grado di scambiare e condividere informazioni attraverso differenti messi di trasmissione.

Ecco una classificazione delle reti:

  • WAN; Wide Area Network; reti geografiche, cioè un’area estesa che collega HOST e LAN, con mezzi trasmissivi diversi, satelliti inclusi.
  • MAN; Metropolitan Area Network; reti metropolitane, cioè un’intera area cittadina.
  • LAN; Local Area Network; reti locali, cioè una o più stanze, un edificio, più edifici. Quando poi la LAN utilizza in parte o in toto una copertura wireless si parla di WLAN.

Un particolare tipo a parte di rete è la VPN (Virtual Private Network). Si tratta di una rete di comunicazione privata fra soggetti che utilizzano un sistema di trasmissione pubblico e condiviso some Internet.

Nelle VPN un software crea un tunnel sicuro per mezzo della criptazione dei dati e l’autenticazione della comunicazione. L’uso di una rete ha molti vantaggi, dalla condivisione di risorse al trasferimento di files e alla centralizzazione di applicativi. Dalle reti possono anche sorgere delle minacce. I Malware possono infettare la rete locale attraverso Internet, ed in particolare attraverso la posta elettronica. Attraverso la rete ci possono essere accessi non autorizzati ai computer, dovuti a falle di sicurezza o infezioni virali. La rete, inoltre, può costituire un rischio per la privacy degli utenti connessi, perché i dati personali non adeguatamente protetti possono essere acceduti da malintenzionati.

Secondo i laboratori Kaspersky, nel 2013, i paesi più colpiti da Malware finanziari in rapporti a quelli totali, in Europa erano la Germania, l’Italia e il Regno Unito. Le minacce non solo erano aumentate rispetto all’anno precedente, ma lo erano soprattutto quelle create per rubare denaro.

L’amministratore di rete ha la funzione di amministrazione tecnica di una rete di computer. I suoi compiti variano in rapporto alle dimensioni dell’organizzazione e possono coinvolgere più persone. Tra i compiti di amministrazione rileviamo:

  • Progettazione
  • Realizzazione
  • Controllo

di LAN e WAN e

  • Implementazione di politiche di accesso delle strutture in rete.

Gli stessi sono coinvolti nelle operazioni di:

  • Autenticazione
  • Autorizzazione
  • Assegnazione account

all’interno della rete. Il che significa stabilire per ogni utente l’accesso alle risorse necessarie quali cartelle, file, stampanti, Internet, in accordo con le politiche dell’ICT.

Gli accessi sono realizzati in base alle Access Control List e queste in base all’account utente. Per cui è necessario che ogni utente disponga delle proprie credenziali per poter accedere alla rete. Gli amministratori, inoltre:

  • Monitorano la rete
  • Effettuano test di rete
  • Applicano gli aggiornamenti
  • Gestiscono i programmi per la sicurezza
  • Individuano i “colli di bottiglia”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *