[Spreadsheet 14]. Verifica dei dati e stampa.

Dopo la stesura di un foglio di lavoro, bisogna controllare che tutti i dati risultino visibili a schermo. Se il testo e i numeri sono troppo estesi per essere contenuti in una colonna, il testo stampato verrà troncato, mentre i numeri verranno visualizzati col simbolo “#”. Per evitare la stampa di testo troncato e di simboli al posto dei numeri, si può aumentare la larghezza delle colonne in modo da adattarle ai dati, oppure, aumentare l’altezza delle righe impostando l’a capo automatico del testo in modo da adattarlo alla larghezza delle colonne per rendere il testo visibile sullo schermo e sulle pagine stampate.  Bisogna anche accertarsi di aver inserito tutte le formule necessarie e che ogni formula usi in maniera corretta tutti i dati richiesti.

Excel non dispone di un controllo ortografico durante la fase di digitazione. Tuttavia è presente sulla scheda “Revisione” il controllo ortografico manuale con le stesse possibilità offerte da Word.

Tutti questi controlli assicurano la stampa corretta di tutti i dati, inoltre, che la distribuzione delle informazioni non contenga errori.  Il comando “Controllo errori” del gruppo “Verifica formule” presente nella scheda “Formule”, contiene gli strumenti per controllare gli errori nelle formule. Prima di eseguire la stampa fisica del foglio di lavoro è consigliato visualizzare il foglio nell’anteprima di stampa.

Excel 2010 permette di visualizzare in anteprima e stampare un file a partire dalla medesima  posizione: la scheda “stampa” nella visualizzazione backstage. In questa scheda le proprietà della stampante predefinita vengono automaticamente visualizzate nella prima sezione. L’anteprima della cartella di lavoro viene automaticamente visualizzata nella seconda sezione.  La visualizzazione dell’anteprima di stampa è la pagina intera. Se si desidera visualizzare un dettaglio si può ingrandire la pagina attraverso lo strumento “Zoom pagina”. Se il foglio di lavoro è composto di più pagine si possono utilizzare gli strumenti “Pagina successiva” e “Pagina precedente” per vedere l’anteprima di tutte le altre pagine.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *